VEICOLAZIONE TRANSDERMICA

La veicolazione transdermica è un trattamento che prevede la veicolazione, l'assorbimento di principi attivi attraverso la cute.

È sicuramente un metodo non invasivo per nutrire la cellula delle sostanze che necessita: rappresenta una valida e irrinunciabile via di somministrazione.

Questa metodica risolve la difficoltà di attraversare la pelle, organo fondamentale di protezione, che lascia assorbire solo una minima percentuale rispetto a ciò che si applica.

La metodica non è invasiva e indolore rispettando tutti i tessuti, anche quelli superficiali.

È una metodica sicura senza effetti collaterali.

La veicolazione transdermica permette che l’efficacia dei principi attivi veicolati sia prolungata: veicolando una quantità maggiore di molecole in loco, queste si accumulano e si diffondono nei tessuti poco alla volta garantendo una durata maggiore dell’effetto benefico.

L’impiego di sostanze medicamentose o cosmetiche per via topica, associato alla veicolazione transdermica permette di avere un’interazione bassissima con la circolazione sanguigna, riducendo così l’eventuale tossicità gastrointestinale delle molecole veicolate.